INVIACI LE FOTO DELLA TUA TARTUFAIA!
Verranno inserite nella nostra fotogallery.
Mandaci una mail

Le nostre piante

CERRO ( quercus cerris L.)

Quercus Cerris L.
CARATTERISTICHE BOTANICHE Caducifoglia raggiunge altezze fino a 30/35 mt. Il tro …

dettagli
LECCIO ( quercus ilex L.)

Quercus Ilex L.
CARATTERISTICHE BOTANICHE Quercia sempreverde che può raggiungere i 20/25 …

dettagli
CARPINO NERO (ostrya carpinifolia scop.)

Ostrya Carpinifolia Scop.
CARATTERISTICHE  BOTANICHE Caducifoglie di medie dimensioni che difficilmen …

dettagli
ROVERELLA (quercus pubescens Wild.)

Quercus Pubescens Willd.
  CARATTERISTICHE BOTANICHE Caducifoglia può raggiungere altezze di …

dettagli
NOCCIOLO (corylus avellana L.)

Corylus Avellana L.
CARATTERISCHE BOTANICHE Caducifoglia con portamento cespuglioso, che in coltura …

dettagli
PINO DOMESTICO (pinus pinea L.)

Pinus Pinea L.
CARATTERISTICHE  BOTANICHE Conifera ombrelliforme sempreverde che raggiunge …

dettagli
FARNIA (quercus robur L.)

Quercus Robur L.
CARATTERISTICHE  BOTANICHE Caducifoglia, raggiunge notevoli dimensioni di a …

dettagli

Piante coltivate Azienda Agricola Tartuficoltura Vecchi Vivai

NOCCIOLO (corylus avellana L.)

NOCCIOLO (corylus avellana L.)

CARATTERISCHE BOTANICHE

Caducifoglia con portamento cespuglioso, che in coltura può essere allevato anche ad albero o 4/5 tronchi prevedendo opportune spollonature con altezze non superiori ai mt. 15. Specie di pianta arborea meno longeva di altre(circa 60/80 anni) con crescita veloce e ben ramificato dalla base in più fusti e sostitiuiti in seguito da nuovi polloni. La corteccia appare prima liscia di colore grgio-bruno poi cosparsa da macchie più chiare, la chioma folta e densa con rami flessibili e allungati che in giovane età appaiono di color ocra, le foglie di forma tondeggiante e acuminate all'apice con margine a doppia dentatura, con le nervature ben evidenti, di colore verde-scuro, lucide nella pagina superiore e ruvide al tatto, opaco nella pagina inferiore. I frutti molto noti (nocciole) sono raccolti in gruppi da 1 a 4 rivestiti da un involucro aperto all'apice con lobi irregolari e seghettati,con maturazione in tarda estate. Pianta eliofila, adattabile a vari tipi di terreni, pur prediligendo quelli sciolti, profondi e freschi, disdegna quelli compatti e con ristagni idrici. Sopporta bene inverni molto rigidi e tollera bene l'ombreggiamento. Il suo areale comprende l'Europa, l'Asia Occidentale e l'Africa Settentrionale, mentre in Italia è presente quasi ovunque dalla pianura alla collina sino alla fascia montana intorno ai 1.500 metri di altitudine. In natura contrae la simbiosi con tutte le specie di tartufo tra cui Tuber Magnatum, Tuber Melanosporum, Tuber Aestivum, Tuber Borchii, anche  in tartuficoltura si micorizza ottimamente con le specie sopra descritte tranne il Tuber Magnatum.


Richiedi informazioni per questo prodotto

 

 Prodotto


Nome * (* Campi Obbligatori)  
Cognome *  
Email *  
Telefono
Città
Note

Codice di verifica

CAPTCHA *

Iscrizione alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter
 

Trattamento dei dati

Concedo il consenso *